Il successo della CookieLaw: CookiesOK

Dopo mesi dall’apocalisse generata dall’introduzione della CookieLaw, è innegabile il suo più grande successo: trifolare i testicoli dei naviganti con banner e popup colorati che si ripresentano sporadicamente anche dopo l’accettazione.

Ma un’alternativa esiste: CookiesOK

Questa estensione per Chrome, Firefox e Opera, il cui motto è “Perché il web era meglio prima della CookieLaw”, vi eviterà il click compulsivo sulle accettazioni dei cookies.

Se vi interessa conoscere il livello di privacy di questo strumento, potete visitare la pagina sulla sicurezza. Attualmente CookiesOK utilizza un database locale per rilevare gli script conosciuti, non verranno quindi inviati dati relativi alla navigazione in giro.

Nota a margine: sono in realtà pochi i siti realmente conformi alla normativa. La maggior parte nonostante l’avviso non bloccano realmente tutti i cookies di terze parti.

Dato che questa legge è così odiata da publishers e utenti, non sarebbe il caso di modificarla/eliminarla del tutto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *